Green Pass obbligatorio dal 15/10/2021

Green Pass obbligatorio dal 15/10/2021

Emergenza coronavirus: obbligo di green pass per l’accesso ai luoghi di lavoro sia pubblici che privati

 

Da oggi 15 ottobre 2021 entra in vigore il Decreto Legislativo n. 127.

Approvato dal Consiglio dei Ministri il 16/09/2021, il decreto estende l’applicazione della certificazione verde Covid-19 (Green Pass) a tutti coloro che svolgono attività lavorativa nel settore privato per l’accesso nei luoghi di lavoro. Il certificato verde è richiesto anche per i soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, attività lavorativa, di formazione, o di volontariato anche sulla base di contratti esterni. Tale obbligo sarà valido fino al termine dello stato di emergenza, il 31/12/2021, salvo eventuali proroghe.

Dovrà essere il datore di lavoro (o personale da lui delegato) ad assicurare il rispetto della normativa, con controlli all’accesso del luogo di lavoro o a campione tramite l’applicazione smartphone Verifica C19. L’app Verifica C19 è disponibile gratuitamente sulle piattaforme Google Store e Apple Store, può essere installata su cellulari e tablet, permettendo la verifica della validità del Green Pass inquadrando il codice QR della certificazione.

L’accesso alla sede Sicurform/Sicurpal non sarà pertanto consentito per chiunque al momento della verifica:

  • non sia in possesso di green pass
  • esibisca un green pass non valido
  • rifiuti di esibire il green pass

Ricordiamo che oltre alla certificazione obbligatoria restano attive le misure per l’emergenza coronavirus, tra cui l’obbligo di indossare la mascherina e la misurazione della temperatura corporea.

Come ottenere il Green Pass?

E’ possibile ricevere la certificazione verde completando il ciclo vaccinale per Covid-19 oppure eseguendo un tampone negativo con validità di 48 ore.

Maggiori dettagli per ottenere o scaricare il Green Pass sono pubblicati sul sito ufficiale del Governo Italiano, clicca qui per visualizzarli.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.